Vorrei….

vorrei piangere fino a sentirmi asciutta, vorrei saltare in alto fino alla nuvola + soffice del cielo guardare il mondo dall’alto e provare un senso di Pace, vorrei correre per far esplodere il mio caos, vorrei ridere fino a stare male, vorrei volare fino Terre ignote, vorrei parlare lingue non comprensibili alle umane genti, vorrei di nuovo piangere, vorrei stringere … Continua a leggere

Ho bisogno di coccole…!!

…mi sento praticamente espoldere….oggi pomeriggio con una grandissima forza di volontà mi sono imposta di uscire di casa, in fin dei conti c’era pure un bel sole che mi “stuzzicava alquanto”, così, tra le opzioni possibili, cioè rimanere a casa a dormire, nel senso vero della parola, per recuperare il sonno…(ma penso che ormai sia irrecuperabile!), studiare (tze, facile da … Continua a leggere

La copertina….!!!!!

È una di “quelle” notti, lo capisco fin da subito, fin da quando cioè dopo l’ultimo sms della buonanotte delle ore 00:31, mi rigiro di fianco nel mio letto e cerco finalmente un po’ di riposo…ma ovviamente,..niente!! Questa volta non ci sono particolari pensieri, di diverso forse c’è il fatto che è uno di “quei” giorni del mese…che p….!! Le … Continua a leggere

Proteggimi….

..questa immagine si intitola “proteggimi”…non potrebbe essercene di migliore per esprimere il mio stato d’anino… stanotte fino alle 01:30 ho stretto la mia copertina forte forte, la testa era sotto il piumone e respiravo a malapena, volevo la luce ma serravo gli occhi per non vedere, odiavo il silenzio ma ho tappato le orecchie per non udire…ore 05:40, sono nel … Continua a leggere

….ore 22:31….

ecco che lo sento di nuovo, non è forte come ieri sera ma c’è, è li che mi fa male e vuole impadronirsi del mio sonno, mi impedisce di riposarmi e mi fa vegliare fino all’alba…. ….odio profondamente tutto questo…e + di tutto odio me quando non reagisco come dovrei…. P.S. anche oggi 4 km di corsa senza nessun effetto….

Stanotte….

è successo…me lo aspettavo, ma non credevo così….l’ultima volta circa due mesi fa…ma ogni volta è un incubo, ogni volta fa + male della precedente, perché sono lì viva ma non c’è modo di placare il martirio dentro di me… …tutto è avvenuto in un crescendo, ero apparentemente tranquilla, i soliti pensieri “serali” e “notturni” mi agitavano un po’, ma … Continua a leggere

Agitata-

eccomi…sono appena rientrata dall’ufficio e già sento, pur essendo nella mia camera e quindi nel mio spazio, che qualcosa mi opprime, mi sta “stretto”…mi sembra di rivivere il passato quando per star “bene” ero “costretta” a fuggire dai miei spazi, dalle mie cose, stando fuori il + possibile di casa….non posso credere che stia tornando tutto come prima…. P.S. e … Continua a leggere